domenica 4 dicembre 2016

Associazione dei Frantoiani di Puglia

sulla scia di un progetto vincente, quello dell’ AIFO, è stata costituita la AFP, la vera referente locale del mondo della trasformazione olearia;


Vi spieghiamo perché:

L’A.I.F.O. è un’associazione fondata nel settembre 1996 da un gruppo di imprese dei territori vocati italiani della trasformazione olearia (guidate da Piero Gonnelli, frantoiano toscano), con l'obiettivo di tutelare e difendere gli interessi dell'"azienda frantoio", asse centrale del Made in Italy della filiera dell'olio extra vergine di oliva. L'iniziativa ha contribuito a ridisegnare l'intero comparto oleario italiano assegnando all' impresa frantoio un ruolo centrale nel settore della trasformazione agroalimentare.

Chi Siamo

A.I.F.O. nasce come associazione imprenditoriale al servizio degli associati, coniugando gli interessi dell'impresa con la tutela dell'ambiente e la difesa del consumatore. Le scelte compiute e i rigorosi interventi a supporto dello sviluppo delle aziende frantoiane hanno prodotto in questi anni un notevole consenso e A.I.F.O. si Ŕ dimostrata essere un interlocutore affidabile delle Istituzioni politiche e scientifiche Europee.
La nuova OCM olio di oliva ha definito la centralitÓ del frantoio nelle politiche di sviluppo della filiera e di sicurezza alimentare nei confronti del consumatore. Questo ha mutato profondamente la funzione e il ruolo dell'impresa, dando al sistema industriale nazionale una nuova e moderna componente che, sollevata dal carico burocratico del passato, dovrÓ essere protagonista attiva nella filiera olivicola-olearia nazionale. II risultato di questo impegno e dello spirito di servizio prodotto in questi anni ha dato ad A.I.F.O. il Decreto di Riconoscimento del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.